Con un look rinnovato, anche per il 2016 è tornata la pecora che caratterizza l’estate bolognese;  da giugno a settembre bè bologna estate offre le attività culturali e ricreative promosse e coordinate dal Comune di Bologna.

Un offerta sempre varia, con 59 rassegne fatta di musica, arte, cinema, teatro, incontri, spettacoli e tanto altro. Tra gli eventi legati al cinema spiccano:  il Biografilm fino al 20 giugno, festival cinematografico internazionale dedicato alle biografie e ai racconti di vita; dal 23 giugno al 6 settembre all’Arena Puccini, la consueta rassegna cinematografica all’aperto a cura di Cineteca di Bologna ed il Cinema Ritrovato dal 25 giugno al 2 luglio, oltre 400 film della storia del cinema internazionale, in Piazza Maggiore e in 5 sale bolognesi.

Musica

In ambito musicale invece, domani 15 giugno si tiene la festa d’inaugurazione del Salotto del Jazz, una manifestazione che ormai da quattordici anni accompagna le estati bolognesi tra buona musica ed enogastronomia e Venerdì 17 giugno ci sarà l’apertura del BOtanique 7.0 con musica dal vivo, area relax e ristorazione a cura di Estragon.

Nella splendida cornice dell’Archiginnasio dal 16 giugno al 7 luglio si terrà la IV edizione di Pianofortissimo, manifestazione che presenta le grandi promesse del pianismo.

Tra le novità 2016 cè’ Zambè è il programma di attività organizzato da Alma Mater per valorizzare la zona universitaria. Zambè sarà ospitato in tre diversi spazi, il Cortile d’Ercole con dibattiti e presentazioni di libri, il Cortile del Pozzo di Palazzo Poggi con performances teatrali e Piazza Scaravilli dedicata alle proiezioni.

 

Tutti i dettagli su http://agenda.comune.bologna.it/cultura/bolognaestate