Chiusura col botto per Bologna Benessere Estate, il primo e unico festival olistico continuativo, che per la sua ultima giornata di eventi e iniziative chiama il channeler Angelo Picco Barilari a descrivere Kryon, l’entità angelica canalizzata per la prima volta nel 1987 dagli americani David Brown e Lee Carroll. La mia esperienza con Kryon è il titolo della sua conferenza gratuita, in programma dalle 18.00 alle 19.00 di sabato 27 luglio a Villa Serena. Il channeler è una persona che ha sviluppato la capacità di veicolare l’energia delle entità spirituali. Kryon è, infatti, il nome di un’entità di questo tipo, definita come agglomerato di energia proveniente dal Sole, che il pianeta Terra riesce a decodificare grazie ai channeler, veicoli del suo messaggio universale di unità e pace. Angelo Picco Barilari è un informatico, è esperto in comunicazione e in problem solving, e opera come terapeuta di medicina naturale. Dal 2001 è canale (channeler) di Kryon, su cui tiene seminari ed eventi in tutto il mondo e ha all’attivo diverse pubblicazioni.

Prima di Barilari, lo spazio conferenze sarà affidato a Massimo Brusco e al suo Diet Coach: allena il gusto di essere te stesso, in programma alle 16.30. Anche per questo ultimo sabato olistico, torna a Bologna Benessere Estate Gianni Toselli, della scuola di Schiatsu I.R.T.E., per completare il suo percorso teorico-pratico, introduttivo allo schiatsu. Appuntamento dalle 13.45 alle 16.00 su prenotazione, chiamando il 349 2672433 o scrivendo a giannitoselli@shiatsuirte.it.

Dalle 16.00, come tutti i sabati, il Festival del Benessere ospita il mercatino di prodotti biologici e a km0, ha uno spazio dedicato alla lettura, un mercato della creatività con prodotti hand made e riciclati, e organizza l’aperitivo naturale (dalle 17.45 alle 20.00), in collaborazione con Spicchiricchi. Inoltre, per chiunque ne abbia voglia, c’è la possibilità di riservarsi uno tra gli oltre venti trattamenti olistici proposti (reiki, tai chi, shiatsu, kinesiologia e neuro-training, massaggio olistico, massaggio sonoro, omega healing e counselling, massaggi bioenergetici, massaggi con acque di unione, trattamenti vibrazionali, ayurveda, cristalli, riflessologia plantare, trattamento di numerologia, carte degli angeli e astrologia), al costo di 15 euro.

Per questo ultimo sabato i laboratori creativi si moltiplicano, con tante attività che insegnano a far interagire il corpo e la psiche con il linguaggio del benessere olistico. Torna anche questa settimana Maria Jencek, dell’associazione Patita Pavana, per concludere il discorso iniziato il 22 giugno sulle Costellazioni psicogenealogiche, in programma dalle 16.30 alle 20.00. Dalle 16.30 alle 17.45 Canapè insegna a cucinare vegano con Prepara una merenda veg sana e gustosa con Canapè Bio, laboratorio culinario che invita a degustare la ricetta vegana preparata (è possibile prenotare il proprio posto a questo laboratorio entro venerdì 26 luglio, chiamando Gabriele al 338 8345179). Dalle 17.00 alle 18.00 si fa yoga, con la Scuola TantraYoga, mentre dalle 18.00 alle 19.00 l’appuntamento è con Giorgio Busi e il suo laboratorio di qi gong e dalle 19.00 alle 20.00 il benessere ha il nome di Giorgio Giorgini e si pratica con il tai chi. In mezzo, tante altre attività laboratoriali, da L’amore per se stessi, il laboratorio di pittura creativa a cura dell’artista Tiziana Gualandi, al laboratorio di Bagno rituale di gong, un’assoluta novità di Bologna Benessere Estate, con la gong master Linda Ferioli. I laboratori creativi hanno un costo di 5 euro e si prenotano chiamando il 347 4183580.

Per tutto il pomeriggio di sabato sarà, inoltre, possibile partecipare a Incontriamo l’ikebana – La via dei fiori, un incontro esplorativo per conoscersi attraverso l’antica arte della composizione floreale giapponese, a cura dello Studio Counseling e Benessere e realizzato in collaborazione con l’associazione Gohan Sogetsu, che organizzano anche il laboratorio gratuito di ikebana, in programma dalle 17.00 alle 19.00.

Il ciclo Esposizioni d’arte all’aperto questa settimana propone un’installazione iniziatica a cura di Serena Cerè e la personale di Tiziana Gualandi, scenografa e decoratrice, che tra le altre opere presenterà a Villa Serena Coccole di mare, selezionata quest’anno alla I Biennale Internazionale d’Arte di Palermo.

Bologna Benessere Estate saluta tutte e tutti coloro che vorranno esserci, a partire dalle 19.30, con l’Angel FlashMedMob, una mobilitazione meditante e collettiva, fatta di uomini e donne vestiti di bianco e angelici (fare in modo di procurarsi o realizzare un paio di ali), impegnati in un atto psicomagico, per dirla con Jodorowsky, ovvero in un atto di meditazione che si concluderà con il simbolico lancio di palloncini bianchi, carichi di buone energie e intenzioni, e con un intervento canoro di Deborah Bontempi, ispirato al leggendario musical Aquarius e dedicato al tema del cambiamento, del percorso intrapreso dal pianeta Terra verso una nuova era di consapevolezza.