Casalecchio si tinge di Blu. Il 30 agosto si terrà il terzo e ultimo appuntamento della rassegna Effetto Blu, una manifestazione dedicata alla valorizzazione del patrimonio idraulico del territorio casalecchiese.

Dalle 15:00 si terranno visite guidate, spettacoli, concerti e degustazioni che accompagneranno i visitatori in questa giornata di fine estate. Gli eventi in programma hanno come protagonista l’acqua, con lo scopo di salvaguardare e promuovere il patrimonio idrico di Casalecchio che opera a favore dell’intero territorio bolognese.

Con “Swing into the river…riassaporando gli anni ‘50”, a cura del Consorzio della Chiusa di Casalecchio e del Canale di Reno e della Proloco Casalecchio Insieme, si vuole far rivivere l’Isola Verde, ex locale da ballo in voga negli anni 50 sulle rive del Reno, che per una serata è a disposizione del grande pubblico: una volta varcata la porta, sarà proiettato nel passato degli anni d’oro del Lido Di Casalecchio. I presenti potranno degustare, a lume di candela, le ricette a tema del Cuoco della Storia, Claudio Cavallotti. A seguire faranno da compagnia i racconti di Ghino Collina le melodie retrò del Trio Pineda che a ritmo di swing apriranno le danze. Si potranno rivivere le atmosfere e le emozioni della storia delle acque casalecchiesi. Grande successo dell’iniziativa che vede ormai esaurite le prenotazioni per la cena, ma i visitatori potranno accedere liberamente dalle 22:00. Sempre nella stessa giornata visita guidata alla Centrale Idroelettrica della Canonica alle ore 18:00 e negli angoli inesplorati di Casalecchio.

Dichiarazioni di Massimo Bosso – Sindaco di Casalecchio di Reno

“I successi ottenuti dalla rassegna Effetto blu che giunge il 30 agosto alla sua ultima data per la stagione 2014, ci fa capire ancora una volta quanto la bellezza dei luoghi sia una risorsa da coltivare e promuovere in modo sinergico tra il Comune di Casalecchio di Reno, il Consorzio della Chiusa e del Canale di Reno in collaborazione con gli enti e le associazioni interessati come noi a dare il giusto valore a questi siti. La Chiusa, i parchi fluviali, l’Isola verde, la centrale idroelettrica della Canonica, le ville e la storia di Casalecchio di Reno rappresentata dal percorso “Storie di Casa”, sabato saranno i protagonisti di Swing into the river, un modo originale, con appuntamenti ricchi di atmosfere anni ’50, per farli conoscere, apprezzare e rispettare da un pubblico che ci auguriamo numeroso”.

Effetto blu è stato reso possibile grazie al sostegno economico di Carisbo, Banca Popolare dell’Emilia Romagna, Provincia di Bologna, Confesercenti. Per l’organizzazione della manifestazione vanno ricordati i seguenti partner: Alessandro Conte, Associazione Aren’Aria, Associazione Culturale Ponte della Bionda, Casaleccchio delle Culture, Claudio Cavallotti, Ghino Collina, Sime Energia, Trio Pineda.

Per maggiori informazioni sul programma: Consorzio della Chiusa di Casalecchio di Reno

Silvia Gianni eventi@consorzireno-savena.it 389/5950213 www.effettoblu.it