Condimenti: festival di cibo e letteratura

Il 24 e 25 giugno a Villa Salina di Castel Maggiore: gusto e cultura nel magnifico parco della villa seicentesca

Giunge alla sua 5° edizione il festival CondiMenti, rassegna promossa dall’Unione Reno Galliera dedicata al cibo e alla letteratura. Ad ospitare il festival, sabato 24 e domenica 25 giugno, sarà la magnifica Villa Salina di Castel Maggiore, appartenuta all’illustre scienziato bolognese Marcello Malpighi, tenuta seicentesca il cui parco farà da sfondo a un weekend ricco di eventi e appuntamenti.

Tema portante dell’edizione 2017 è l’origine: dall’origine – storica, culturale, geografica – del cibo, a quella delle tradizioni che al cibo si intrecciano e che costruiscono la nostra storia.

Il programma alterna presentazioni di libri, laboratori, cooking show, musica, degustazioni, spettacoli teatrali a lezioni di yoga, visite botaniche e momenti dedicati ai più piccoli. Tra gli ospiti più attesi la giornalista e conduttrice televisiva Giulia Innocenzi, che presenterà il suo ultimo libro, Tritacarne (Ed. Rizzoli), inchiesta lucida e rigorosa sugli allevamenti intensivi e sulle ombre che si allungano sulle eccellenze gastronomiche del made in Italy. E ancora Rita Monastero, nota foodblogger, che nel suo I piatti dimenticati (Gribaudo Editore) ha recuperato antiche ricette italiane restituendole alla memoria collettiva. E ancora il sommelier 2.0 Andrea Gori e Franco Trentalance nelle insolite vesti di produttore del vino “Il Peccatore”. Non mancheranno i momenti benessere con le lezioni gratuite di yoga e le piante officinali de L’Angelica, che sarà presente nelle due giornate di Festival con le sue famose tisane in versione estiva.

Le serate di sabato e domenica vedranno protagonisti il comico bolognese Stefano Bicocchi, in arte Vito, che con le sue “Storie della Bassa” intratterà il pubblico (sabato 254); domenica 25 finale in bellezza con un’insolita edizione di Masterchef al parco con lo showcooking di Valerio Braschi, fresco trionfatore dell’ultima edizione del celebre reality show gastronomico.

Non mancherà ovviamente il buon cibo: a servire pietanze e finger food ci penseranno le postazioni mobili dei Food truck, pronte a deliziare i presenti con le loro proposte gastronomiche, tra piadine d’autore, fritti di pesce e il bolognesissimo ragù, sia con le tagliatelle che proposto in tante insolite declinazioni. 

Partner dell’evento, oltre alla già citata Angelica, Coop Alleanza 3.0, Veneta Cucine, Meseta, Librerie Coop –presente con il suo bookshop all’interno della Villa – Alce Nero, Eataly, Corte d’Aibo e Fondazione ANT.
CondiMenti – Festival di cibo e letteratura
Villa Salina, Località Primo Maggio, Castel Maggiore (Bo), 24-25 giugno
Dalle ore 10.30 alle 24