Feste di carnevale – 2014
2 febbraio Minerbio
CARNEVALE DEI BAMBINI

Coriandoli, maschere e tanto buonumore. Dalle 14,30 sfilata di carri allegorici su cui potranno salire i bambini. Musiche dal vivo lungo le vie del paese e punti di ristoro con crescentine e salumi tipici.
Info URP 051 6611780

2, 9, 16 febbraio Pieve di Cento
CARNEVALE DI PIEVE

Sfilata, bande e sbandieratori con la maschera di Barbaspein e il ritorno dei grandi carri allegorici per tre domeniche di fila dalle 14,30. In caso di maltempo si recupera il 2 marzo.
Info URP 051 686211

9 e 16 febbraio Anzola dell’Emilia
CARNEVALE ANZOLESE

Sfiata di carri allegorici e maschere, spettacoli per bambini e concorso “La più bella mascherina”. Per mangiare lo stand con crescentine e salumi, raviole e brazadèla (ciambella) cotte nel forno a legna, castagnacci e vin brulè.
Info Comune 051 6502111

9 e 16 febbraio Vergato
CARNEVALE VERGATESE

Sfilata di carri di mascherati dalle 14,30 per le vie del paese, preceduti dalle esibizioni di ballo. Stand gastronomici con specialità locali come tigelle, crescentine, frittelle di castagne, vin brulè e spettacoli vari. In caso di maltempo rinvio alle domeniche successive.
Info Pro loco 345 4883058

16 febbraio e 15 marzo San Lazzaro di Savena e Ponticella
CARNEVALE 2014

Grande sfilata in maschera, carri allegorici e giostre. Banda musicale di San Lazzaro e il “Lazzarone” di Riccardo Pazzaglia. Domenica 16 animazione per i più piccoli in Sala di Città alle 16.
Info URP 051 6228174

16 febbraio Boschi di Baricella
CARNEVALE

Corso mascherato con carri lungo via Gramsci, la strada principale che attraversa il paese, a partire dalle 14. In caso di maltempo recupero il 2 marzo.
Info Comune 051 6622438

16 febbraio Medicina
CARNEVALE MEDICINESE

Musiche, balli, punti di ristoro, corteo di maschere con premiazione finale. Festa a partire dalle 14. Rinvio al 23 in caso di maltempo.
Info Pro loco 347 0410138

16 febbraio Monghidoro
CARNEVALE

Sfilata di carri allegorici e maschere, animazioni per adulti e bambini con festa per le vie del paese dalle 14 in poi.
Info IAT Monghidoro 051 6555132

16, 22 febbraio e 2 marzo Sala Bolognese
CARNEVALE DEI BAMBINI

Festa a Osteria Nuova il 16 febbraio, a Sala il 23 febbraio e a Padulle il 2 marzo. Dalle 14,30.
Info Comune 051 6822511

16 febbraio e 15 marzo San Lazzaro di Savena e Ponticella
CARNEVALE 2014

Domenica 16 a San Lazzaro sfilata in maschera, carri allegorici, giostre, banda musicale e il “Lazzarone” di Riccardo Pazzaglia. Rinvio al 23 in caso di maltempo. Sabato 15 marzo si replica in località Ponticella. Dalle 14,30.
Info URP 051 6228174

23 febbraio e 2 marzo Bazzano
CARNEVALE DI BAZZANO

Sfilata di carri, carro del buonumore che distribuisce gnocco fritto, pizza e vino a tutti i passanti. Barba Zecc, maschera storica di Bazzano, si affaccia al balcone che dà sulla piazza, declamando la Zirudela ai Bazzanis, l’allegra fifi lastrocca sull’anno appena trascorso dedicata ai compaesani. Tradizionale pesca di beneficenza nell’asilo parrocchiale.
Info Comitato Carnevale 051 832188

23 febbraio Camugnano
CARNEVALE MONTANARO

Festa alla 14a edizione con animatori a partire dalle 14.30 per le vie del paese. Sfilata di carri allegorici, stand gastronomici con ciacci, crescenti montanare, sfrappole e vin brulè. Estrazione di premi della lotteria del Carnevale.
Info Comune 0534 41722

23 febbraio Casalecchio di Reno
CARNEVALE

Festa cittadina dedicata alle maschere, dalle 14. In caso di maltempo l’iniziativa è rinviata al 2 marzo.
Info IAT Colli bolognesi 051 752472

23 febbraio Castello di Serravalle
MASCAREDA DAL CASTLAT

La mascherata di Castelletto abbina la sfilata dei carri di carnevale alla presenza di stand gastronomici con specialità carnevalesche locali (tigelle dolci, gnocco fritto, frittelle di farina di castagne). Animazione per grandi e piccini. A partire dalle 14.
Info Pro loco 347 7526571

23 febbraio e 2 marzo San Giovanni in Persiceto
CARNEVALE STORICO

L’antico carnevale persicetano è l’occasione per assistere ad uno spettacolo unico nel suo genere: lo spillo (al spéll, in dialetto bolognese), il momento in cui i carri allegorici, una volta raggiunta la piazza centrale, cambiano completamente fattezze e colori rivelando il loro significato nascosto, spesso pungente e satirico. Re del carnevale è “Bertoldo”, rozzo ma arguto contadino che incarna la visceralità popolana.
Info URP 800 069678

23 febbraio, 1 e 2 marzo San Pietro in Casale
CRANVEL ED SAN PÎR IN CASEL

Carnevale storico con sfilata di carri allegorici nelle due domeniche, sempre dalle 14,30 alle 18. Domenica 2 marzo, ore 20, lettura del “testamento” di Re Sandròn Spaviròn, la maschera che dal 1871 appassiona il pubblico con la sua
pungente ilarità rievocando in chiave scherzosa i nomi di chi ha fatto qualcosa di importante per il paese, sia in positivo sia in negativo. Numerosi punti di ristoro con specialità culinarie e vino. Sabato 1 marzo invece sarà tutto per i bambini con giochi, laboratori e spettacoli di burattini in piazza Giovanni XXIII.
Info Società Cranvel 348 0999180

23 febbraio e 2 marzo San Matteo della Decima di San Giovanni in Persiceto
CARNEVALE DI SAN MATTEO DELLA DECIMA

Si rinnova la contesa dell’agognato “Gonfalone di Re Fagiolo di Castella”, la maschera locale che incarna i birichèn bulgnis, impertinenti quanto bonari monelli bolognesi. Il clou nella piazza centrale con lo spillo, eclatante e inaspettata trasformazione dei carri mascherati mediante ingegnosi meccanismi scenici, preceduto dalla filastrocca satirica dialettale in rima che spiega il soggetto del carro in trasformazione.
Info URP 051 6812057

1 marzo Borgo Tossignano

CARNEVALE SOTTO LE STELLE

Fiaccolata serale in maschera fino a Tossignano accompagnata da animazione musicale. Partenza da Borgo alle 19 in piazza Unità d’Italia e, una volta raggiunto Tossignano, musica, animazione e premiazione. Stand gastronomico
con fififi cattola (pasta fritta nello strutto), piadina con salsiccia, garganelli, stufato di fagioli e vin brulè.
Info Pro loco 327 2028386

1 marzo Castello di Serravalle
CARNEVALE IN PARROCCHIA

Festa nella sala parrocchiale di Sant’Apollinare, a Castelletto.
Info Parrocchia 051 6704837

1 marzo San Giorgio di Piano
CARNEVALE DEI BAMBINI

Sfilata di piccoli carri lungo la strada principale del paese dalle 15.
Info Pro loco 348 0999180

1 marzo Sant’Agata Bolognese
CARNEVALE SANT’AGATESE

36a edizione del carnevale dedicato ai più piccoli con i carri di Sant’Agata e di San Giovanni e tante maschere a piedi. Attrazioni viaggianti per bambini e ragazzi. A partire dalle 14,30.
Info Comune 051 6818932

2 marzo Borgo Tossignano
CARNEVALE DEI BAMBINI

Gruppi mascherati e animazioni varie per i bambini dalle 14,30 in piazza Unità d’Italia, con il gioco del paiolo a squadre. Stand gastronomico della Pro loco con fififi cattola (strisce di pasta fritta) e vin brulè.
Info Pro loco 327 2028386

2 marzo Castel San Pietro Terme
CARNEVÈL SÀTTA J PURGH ED CASTEL

Tradizionale “Carnevale sotto i portici di Castel San Pietro Terme” a partire dal primo pomeriggio con carri allegorici, sfilata e concorso delle maschere delle scuole. Tema di quest’anno: i segni zodiacali. Piatti genuini della cucina locale per una manifestazione all’insegna del lento vivere quotidiano nell’unica “città slow” della provincia.
Info Comune 051 6954112

2 marzo Crevalcore
CARNEVALE DI CREVALCORE

Maschere, divertimenti per bambini, musica sfi lano alla corte di Re Tarnên e della consorte Varmizlèra. Il momento più atteso della manifestazione è la recita della zirudèla, la poesia dialettale in rima con cui il re ricorda la prosperità donata ai sudditi nell’anno appena trascorso, commentando i fatti con vena satirica. In caso di maltempo si recupera domenica 9 marzo.
Info URP 051 988409

2 marzo Imola
CARNEVALE DEI FANTAVEICOLI

Al via alle 14.30 dal rettilineo dell’Autodromo Enzo e Dino Ferrari il carnevale più piccolo, bizzarro, folle e stravagante del territorio. Protagonisti della manifestazione i cosiddetti “fantaveicoli”, veicoli ecologici in cui convivono ingegnosità tecnica e creatività insieme con il rispetto per l’ambiente. La grande parata per le vie del paese, accompagnata da artisti di strada e animazione musicale, tra trampolieri mascherati, teatranti, majorettes e sbandieratori, culminerà nella premiazione di fantaveicoli e maschere.
Info Progetto giovani 0542 602300

2 marzo Loiano
CARNEVALE DEI BAMBINI

Festa in maschera dalle 15 a palazzo Loup con merenda offerta dagli organizzatori a base di sfrappole e castagnole (dolci di pasta fritta, tipici del periodo carnevalesco).
Info Pro loco 051 6543641

2 marzo Marzabotto
CARNEVALE DI MARZABOTTO

Festa in maschera, gastronomia, spettacoli e intrattenimento lungo le vie del paese dalle 14 in poi.
Info Pro loco 345 4810339

2 marzo Pianoro
CARNEVALE DI PIANORO

Partenza alle 14,30 da via dello Sport con i carri allegorici, preceduti dalle majorettes accompagnate dalla “Banda folcloristica euganea”, mentre un trenino trasporterà i bambini lungo il percorso. Arrivati in piazza dei Martiri
vi saranno: giochi, musica, spettacoli, animazioni, bancarelle e stand con crescentine. Rinvio a domenica 9 in caso di maltempo.
Info Pro loco 051 776091

2 marzo Savigno
CARNEVALE ENOGASTRONOMICO

Sfilata di carri e maschere dalle 14,30 nel centro cittadino. La festa è legata alla generosa maschera savignese di Pirmatì e si caratterizza per il generoso lancio di cose da mangiare: dolci, caramelle, ma anche panini e crescentin
preparate dai volontari. Finale di fuochi artifi ciali sempre a cura dell’associazione Terra magica.
Info URP 051 6700811

2 e 4 marzo Bologna
CARNEVALE NAZIONALE DEI BAMBINI

Sfilata dei carri allegorici, tra maschere e coriandoli, l’ultima domenica di carnevale e il martedì grasso. In partenza da Piazza VIII Agosto alle 14, il corteo percorre via Indipendenza e arriva in piazza Maggiore dove il Dottor
Balanzone, la maschera tipica di Bologna, recita la zirudela, caratteristica filastrocca in dialetto petroniano sull’anno appena trascorso. Conclusione alle 17 con ritorno in piazza VIII Agosto passando da via Rizzoli.
Info IAT Piazza Maggiore 051 239660

4 marzo Ozzano dell’Emilia
CARNEVALE DEI BAMBINI

Presso il centro civico Vason in località Ponte Rizzoli.
Info Centro giovanile ARCI 051 798296

9 marzo Granarolo dell’Emilia
CARNEVALE DEI BAMBINI

Sfilata di carri allegorici, al via alle 14,30, accompagnata da animazioni, artisti di strada, gruppi musicali e un punto di ristoro gestito dalla Pro loco con crescentine. In caso di maltempo si rinvia al 16 marzo.
Info URP 051 6004111

16 marzo Mordano
CARNEVALE IN PIAZZA

Sfilata di carri allegorici per le vie e piazze del centro storico dalle 15,30. Stand gastronomico con vin brulè, polenta, salsiccia, piadine fritte e al testo.
Info Pro loco 339 8396261

23 marzo Lovoleto di Granarolo dell’Emilia
CARNEVALE DEI BAMBINI

Sfilata di carri allegorici, al via alle 14,30, che sarà accompagnata da divertimento e partecipazione di persone in maschera.
Info URP 051 6004111