Dopo le oltre centomila presenze dello scorso anno, riparte il format che si ispira alla tradizione indiana. Il 25 giugno colorerà la città di Imola. Gli organizzatori: “Siamo stati i primi a portare in Italia questo evento e con i nostri colori sosteniamo un progetto sociale in India”

Raccontare l’epopea di “Holi on tour – Il festival dei colori” è narrare di emozioni e colori, di gioia e divertimento. La società Different Colors degli event manager Fabio Lazzari e Marco Bari è stata la prima, alcuni anni fa, a portare in Italia il party che si ispira all’Holi, la tradizionale festa indiana di primavera durante la quale ci si lancia addosso colore e si vince così la paura delle tenebre e del male. E i risultati avuti dal format sono stati sorprendenti: lo scorso anno le tappe da Roma a Padova, passando per Bologna, Treviso, Vicenza, Asolo e Macerata, hanno portato più di centomila giovani a ballare e a conoscere il fatato mondo indiano.

Sabato 25 giugno, dopo i successi delle prime due tappe a Caorle, nel Veneziano e a Firenze, l’Holi on tour approda ad Imola, nella provincia di Bologna. A fungere da location la discoteca AcqueImola – Parco Acque Minerali per un evento ad alto impatto visivo, oltre che emotivo grazie ai suggestivi effetti delle polverine multicolor lanciate nel cielo a ritmo di musica. Uno show che mescola musica, ballo e divertimento per un’esperienza “arcobalenica” unica nel suo genere.