La città di Bologna con l’area allestitiva di Spazio San Giorgio – fino al 5 dicembre -, a pochi passi da Piazza Maggiore, ospiterà la mostra, ideata e prodotta da Bluocean, “Italia on the Road. Quando il viaggio diventa fotografia”.

L’evento bolognese segue alla prima nazionale di Treviso e all’appuntamento estivo di Reggio Calabria dove la collezione ha riscosso unanimi consensi di pubblico e addetti ai lavori

La mostra già inaugurata il 14 novembre, sarà fruibile liberamente fino al 5 dicembre.

Si tratta della terza tappa di una serie di appuntamenti che coinvolgeranno diverse città italiane; Milano succederà a Bologna.

Dal Bluocean’s workshop – percorso didattico giunto alla sesta edizione, prodotto con cadenza annuale da Bluocean e patrocinato da National Geographic Italia – nascono opere che valorizzano il percorso formativo dei corsisti provenienti da ogni parte d’Italia e anche dall’estero che hanno frequentato le lezioni dirette dai fotogiornalisti assidui collaboratori di NatGeo.

La mostra porta alla ribalta il lavoro dei fotografi impegnati con Bluocean in un’attività didattica completa e originale che interessa diverse aree del Paese. Il Bluocean’s Workshop è riconosciuto quale appuntamento di punta nel panorama didattico nazionale.

La collezione coinvolge il visitatore in un itinerario dalle forti suggestioni. Le immagini documentano le sfumature del Bel Paese con un approccio privo di retorica e stereotipi.

Occhi esperti e punti di vista insoliti e differenti, invitano a rivolgere lo sguardo alla scoperta delle straordinarie diversità che rendono unico il territorio italiano. Dalle Dolomiti all’Etna, dal Trentino Alto Adige alla Sicilia. Sfumature inedite di terre e popoli antichi, fieri di una cultura millenaria.

Oltre ad essere un viaggio attraverso insolite locations, personaggi e situazioni caratterizzanti il Paese, “Italia on the road. Quando il viaggio diventa fotografia” si presenta come un originale manifesto artistico specchio delle variegate sensibilità degli autori.

In esposizione opere di: Cosimo Calabrese, Tiziana Carbone, Gianluca Chininea, Antonino Crea, Elvira Crea, Fulvio De Gregorio, Alessandro Falcone, Fabio Falcone, Valeria Ferraro, Nino Giordano, Teresa Giordano, Diego Iannelli, Manfredi Inverso, Salvatore Laudonio, Giuseppe Malara, Irene Nucera, Marco Raccichini, Adele Sergi