Sulle spalle di una imprevista balena, proprio sopra via Stalingrado ma lontano mille miglia dal suo caos e dal traffico, galleggia un nuovo spazio urbano pieno di fascino.

Qui, fino a settembre, Vitruvio e Franz Campi organizzano una serie di appuntamenti, che offriranno gratuitamente ai visitatori un ricco programma di musica, cabaret e percorsi di trekking urbano per raccontare una visione ed un modo di intendere il rapporta tra un’impresa ed il territorio.

All’interno della sede direzionale di Unipol, un ponte tra i quartieri San Donato e Navile, si aprono eleganti giardini pensili immersi nel silenzio. Cortili comunicanti e portici che hanno come cornice non solo gli avveniristici uffici del Gruppo Unipol, ma anche C.U.B.O. (Centro Unipol BOlogna), un complesso che contiene una mediateca con postazioni multimediali, videowall e colonne interattive, uno spazio con simulatori di guida per la sicurezza stradale, uno spazio arte e uno dedicato alla cultura. Oltre alle mete per i gourmet della città, l’osteria Leoni e l’omonimo ristorante.

Porta Europa, tredicesima porta di Bologna, vi aspetta per farsi scoprire.

Prossimi Appuntamenti:

Giovedì 8 agosto – DUILIO PIZZOCCHI

veste i personaggi ormai popolarissimi dell’astrologia e chiromante Donna Zobeide, del fricchettone Cactus, del boss Eddy Collante, e del camionista Ermete Bottazzi nel suo show “Vernice Fresca”.

Dal 22 agosto al 26 settembre – Il Trekking Urbano

percorsi spettacolo condotti da un personaggio ormai familiare a Bologna, la zdàura Onorina Pirazzoli (Maurizia Cocchi) che con la sua simpatia farà da guida in un viaggio sospeso sopra il traffico, da viale della Repubblica sino al complesso delle ex Officine Minganti. Ad ogni percorso un tema diverso che illustrerà la storia di quella zona di Bologna, arricchito dalle testimonianze di importanti protagonisti del mondo della cultura, dello sport e dello spettacolo che si incontreranno ad ogni tappa.

 

http://www.vitruvio.emr.it

http://www.cubounipol.it