Oggi, vogliamo sostenere il lavoro svolto da un’associazione di giovani architetti per la costruzione di una “casa per le arti” in Ghana.

LOAD é un’associazione di giovani architetti  che lavora nel rispetto del contesto socio-culturale specifico di ogni progetto, valorizzandone l’utilizzo delle risorse locali e favorendo uno sviluppo sostenibile e attento ai diritti  umani. Collabora con l’associazioNe NKA da anni attiva nell’Africa occidentale e che promuove  la formazione culturale come mezzo di emancipazione e sviluppo delle comunità

ABETENIM, GHANA
Il Ghana conta una popolazione di 27 milioni di abitanti di cui il 28% vive ancora sotto la soglia di 1$ al giorno e i   villaggi, lontani dalle grandi infrastrutture  delle città sono ancora sottoserviti. Abetenim conta  1000 abitanti ed é situato a 40km da Kumasi.  Il villaggio ha un patrimonio  culturale e artistico legato al mondo delle costruzioni e dell’artigianato  di incredibile valore. Le abitazioni sono costruite per la maggior parte in terra ma l’industrializzazione sta favorendo l’utilizzo di tecniche moderne ma inadatte ai climi locali quali il cemento.

IL PROGETTO
L’edificio, progettato in terra cruda battuta, assume il compito di piattaforma culturale per l’interazione ed il continuo apprendimento  in campo artigianale dei suoi fruitori. Il design flessibile garantisce una libertà di espressione maggiore, fornendo lo spazio per un numero potenzialmente illimitato  di connessioni  tra arte, artigianato, educazione e l’innesco di processi di sviluppo artigianale ed economico dal basso.

PERCHE’ DIVENTARE SOSTENITORE
La realizzazione dell’abitazione avverrà tramite un workshop che si terrà da luglio a ottobre in cui i  partecipanti lavoreranno con i  locali dando vita a uno scambio interculturale  di  saperi.  Il costo  per la costruzione  non  supererà  i  10000, comprensivo di materiali e manodopera.  La terra, se trovata in loco, non  ha costi ma necessita di una sapiente lavorazione e nel villaggio sono presenti solamente strumenti rudimentali.

Sulla pagina di raccolti fondi si potranno trovare maggiori informazioni riguardo al progetto e alla futura realizzazione: