Il Santuario della Madonna di San Luca è situato in cima al Colle della Guardia, uno dei  famosi Colli Bolognesi, alle spalle di Bologna. Sembra quasi che vigili sulla città e sulla sua provincia, poiché, trovandosi a circa 300 metri sul livello del mare, è visibile anche da molto lontano.
Il Santuario della Madonna di San Luca dà il benvenuto ai visitatori che arrivano a Bologna, essendo visibile praticamente da qualunque parte si arrivi in città.

[image align=”left” img=”http://www.bologna.bo/wp-content/uploads/2012/09/portico-san-luca-207×300.jpg” url=”http://www.bologna.bo/wp-content/uploads/2012/09/portico-san-luca-207×300.jpg” rounded=”all” alt=”Portico San Luca” /]

Esso custodisce un”antica icona bizantina che raffigura la Madonna e il Bambino. Secondo alcune leggende, l”icona arriverebbe direttamente da Santa Sofia di Istanbul, oggi una moschea, ma anticamente una Basilica cristiana, nella bizantina Costantinopoli.
Ogni anno, nel mese di maggio, l”icona della Madonna di San Luca viene portata in processione per le vie della città, in una solenne funzione molto sentita dalla popolazione, a cui partecipano migliaia di cittadini.

Il Santuario della Madonna di San Luca è collegato al centro della città grazie ad un porticato che parte da Porta Saragozza e arriva fino al Santuario. Non si tratta solo del portico più lungo della città, ma del portico più lungo al mondo, con ben 3 Km e 796 metri.