A maggio un weekend di corse in pista a Rioveggio: e per i più piccoli la possibilità di provare un kart.

L’Unione dei comuni dell’Appenino bolognese patrocina un weekend di competizioni di kart presso il circuito di Rioveggio dal 20 al 22 maggio: i bambini con più di sei anni potranno avvicinarsi all’educazione stradale provando gratuitamente qualche giro di pista.

L’Appennino bolognese si prepara a vivere un week-end dedicato ai motori e in particolare agli appassionati di go-kart: nel weekend dal 20 al 22 maggio infatti sono previsti una serie di appuntamenti presso il circuito “Coop Karting” di Rioveggio.

Il programma prevede il 4° round del trofeo “Parolin ChampionKart”, la 1°prova del campionato tosco-emiliano 2016, il trofeo “Tacchificio Monti”, la 4° gara valevole per l’assegnazione del campionato regionale Emilia-Romagna.

L’iniziativa gode del patrocinio dell’Unione dei comuni dell’Appennino bolognese perché, oltre a promuovere lo sport, gli organizzatori si pongono anche l’obiettivo di avvicinare i bambini a questa disciplina nella piena consapevolezza dell’importanza della sicurezza e del rispetto delle norme. Venerdì 20 maggio, infatti, dalle ore 16 alle ore 19, la pista sarà a disposizione di bambini dai 6 anni in su che vogliano apprendere alcuni concetti teorici e pratici di guida di un kart. Un modo insolito e divertente per avvicinarsi all’educazione stradale sin da piccoli e per imparare in tutta sicurezza a riconoscere i pericoli e le opportunità che si presentano quando ci mettiamo al volante. Ovviamente ai piccoli saranno messi a disposizione kart adatti alla loro età.

A tutti i bambini e alle loro famiglie sarà poi data la possibilità di seguire gratuitamente le competizioni previsti nei due giorni successivi, alla quale parteciperanno piloti italiani e stranieri di diverse categorie. Gli organizzatori non escludono poi l’eventualità che al termine del programma di gare anche ad alcuni degli spettatori presenti sia dato modo di provare un kart, visto che non è uno sport divertente solo per più piccoli.

A fare gli onori di casa sarà Giovanni Ventura, presidente della Coop Karting, Anzio Landi, responsabile della Champions Kart 2016, Gabriele Focacci dell’ACI Emilia-Romagna.

La pista di kart di Rioveggio è una ricchezza del nostro territorio – spiega Marco Mastacchi,  sindaco di Monzuno, comune che ospita il circuito – e siamo ben contenti di promuoverla anche nei confronti del resto dell’Appennino bolognese e in generale di tutta l’area metropolitana. Il weekend di maggio può essere l’occasione di provare questa disciplina,  avvicinare i più giovani alla consapevolezza stradale e magari trascorrere una giornata nelle nostre belle vallate”.