Vi presentiamo l’elenco degli eventi a Bologna e provincia

2 marzo – Carnevale di Crespellano
Nel pomeriggio sfilata di carri allegorici nel centro cittadino.
Crespellano (Valsamoggia) | IAT Colli Bolognesi 051 9923221

2 marzo – Carnevale di Castello di Serravalle
Sfilata di carri allegorici nel centro cittadino.
Castello S. (Valsamoggia) | IAT Colli Bolognesi 051 9923221

2 marzo – Carnevale nella città di Castel San Pietro Terme
A partire dal primo pomeriggio carri allegorici, sfilata e concorsodelle maschere delle scuole. Tema di quest’anno: “Carnevale nel mondo di Joe”. Punti ristoro con dolci tipici di carnevale.
Castel San Pietro Terme | UIT 051 6954112

2 marzo – Carnevale per bambini
Alle 20 pizza con animazione e trucca bimbi. Su prenotazione.
Campeggio (Monghidoro) | Circolo polisportivo 333 6497338

2 marzo – Lôm a merz
Il tradizionale falò del ‘Lume a marzo’, alle 19 in piazza, rievoca l’antica usanza contadina di accendere fuochi con i rametti di potatura per “chiedere” al mese di marzo di portare la primavera. Occasione per gustare specialità locali come polenta, piadina e salsiccia.
Borgo Tossignano | Pro loco Borgo Tossignano 327 2028386

3, 10, 17, 24, 31 marzo – Banchi d’assaggio in Enoteca
Domeniche con sommelier nel wine bar dell’Enoteca Regio-nale, all’interno della Rocca sforzesca, per degustare specifici vini dell’Emilia-Romagna (Gutturnio (3/2), Centesimino (10/2), Bursôn (17/2), Merlot (24/2), Cabernet Sauvignon (3/3), San-giovese (10/3), Malbo Gentile (17/3), Chardonnay e Sauvignon (24/3), Malvasie e Ortrugo (31/3)) da abbinare alle eccellenze gastronomiche regionali. Dalle 14.30 alle 18.30. Tre assaggi di vino 6 euro, piattino di stuzzicheria a richiesta 3 euro.
Dozza | Enoteca regionale Emilia Romagna 0542 367741

3 marzo – 53° Carnevale dei bambini di Sala Bolognese
Sfilata dei carri allegorici e possibilità di gustare crescentine, piadine, sabadoni, castagnacci e vin brulè. Il 17/2 a Osteria Nuo-va, il 24/2 a Sala e il 3/3 a Padulle.
Sala Bolognese e frazioni | Comune 051 6822535

Viaggio negli Stati Uniti previsto e assistenza necessaria presso l’ ESTA statunitense? Maggiori informazioni su www.esta-usa-visto.it

3 marzo – 137° Carnevale vergatese
Dalle 14.30 carri mascherati, danze, musica e giochi per la 137aedizione di questo longevo carnevale. Stand con tigelle, dolci e bevande. In caso di maltempo rinvio alle domeniche successive.
Vergato | Pro loco 339 7932279

3 marzo – Carnevale dei bambini a Bazzano
Sfilata di carri nel centro cittadino. Barba Zecc, maschera storica locale, si affaccia al balcone sulla piazza, declamando la Zirude-la ai Bazzanis, allegra filastrocca sull’anno trascorso dedicata ai compaesani.
Bazzano | Comitato Carnevale 051 832188

3 marzo – Carnevale di San Matteo della Decima
Si rinnova la contesa tra società carnevalesche per la conquistadell’agognato “Gonfalone di Re Fagiolo di Castella”, la mascheralocale che incarna i birichèn bulgnis, impertinenti quanto bonarimonelli bolognesi. La sfida a suon di carri mascherati culmina in piazza delle Poste con lo “spillo”, eclatante e inaspettata trasfor-mazione dei carri mediante ingegnosi meccanismi scenici, pre-ceduto dalla zirudela, filastrocca satirica dialettale in rima che spiega il soggetto del carro in trasformazione.
S. Matteo Decima (S. Giovanni Persiceto) | URP 051 6812057

3 marzo – Cranvel ed San Pîr in Casèl (Carnevale di San Pietro in Casale)
Carnevale storico con sfilata di carri allegorici dalle 14.30 alle 18.30. Clou della festa la seconda domenica alle 20 con lettura del “testamento” di Re Sandròn Spaviròn, la maschera che dal 1871 appassiona il pubblico con la sua pungente ironia. Punti di ristoro con specialità culinarie e vino. In caso di maltempo recu-pero il 10 marzo. Il 4/3 Carnevale dei bambini nella discoteca di via Oberdan dalle 16.30 con merenda e spettacolo.
San Pietro in Casale | Ass. Carnevale 348 0999180

3 marzo – Carnevale storico persicetano
L’antico carnevale è l’occasione per assistere a uno spettacolounico nel suo genere: lo “spillo” (al spéll, in dialetto), il momentoin cui i carri allegorici, raggiunta la piazza, cambiano completa-mente fattezze e colori rivelando un significato nascosto, spessosatirico. Re del carnevale è Bertoldo, la maschera locale che rac-chiude in sé tutta la vitalità e la visceralità della gente del luogo.
San Giovanni in Persiceto | URP 800 069678

3 marzo – Carnevale dei Fantaveicoli
Al via alle 14.30 dal rettilineo dell’Autodromo Enzo e Dino Ferrari il carnevale più bizzarro, folle e stravagante del territorio. Pro-tagonisti i “fantaveicoli”, veicoli ecologici in cui convivono inge-gnosità tecnica, creatività e rispetto per l’ambiente. La grande parata, con teatranti, trampolieri mascherati, majorettes e sban-dieratori, prosegue per viale Dante, via Mazzini per poi terminare in piazza Matteotti. In centro storico punti ristoro con sfrappole, vin brulé, zucchero filato e pop corn.
Imola | Progetto giovani 0542 602300

3 marzo – 32° Carnevale di Pianoro
Sfilata dei carri allegorici con partenza alle 14 da Via dello Sport preceduta dal Gruppo Majorettes e musica della Banda Folk-loristica Euganea. Musica, spettacoli, animazioni e crescentine in piazza. In caso di maltempo rinvio alla domenica successiva.
Pianoro | Pro loco 051 776091

3 marzo – Carnevale dei bambini di Crevalcore
Re Tarnein e la Varmizlera aprono i festeggiamenti con la decla-mazione della zirudella. Divertimenti per tutti, animazione, balleri-ni, giochi, sfilata di maschere veneziane, pop corn, zucchero filato. Rinvio al 10 marzo in caso di maltempo.
Crevalcore | Società Tarnein 339 2669724

 

3 marzo – Carnevale di Sasso Marconi
Un coloratissimo corteo di carri allegorici sfila per le vie del paese. La festa prosegue nella piazza principale con balli, musica e stand gastronomici.
Sasso Marconi | UIT InfoSASSO 051 6758409

Eventi a Bologna 13 marzo – Creativi in Galleria
Prosegue con successo il progetto SASSO CREA, mercatino per operatori di ingegno che si realizzerà nella GALLERIA MARCONI  a Sasso Marconi (BO) in concomitanza con il Carnevale di Sasso Marconi.
Dalle 8.30 alle 18.30 presso Bar Peperly – Galleria Marconi – Sasso Marconi

 

3 marzo – Festa del maiale
I norcini monghidoresi danno prova lungo le strade della loro abilità nell’antica lavorazione delle carni del maiale: un’occasione unica per poter acquistare direttamente carni freschissime, la-vorate al momento. Tanti momenti di degustazione ed intratteni-mento e mercatino dei prodotti tipici regionali e dell’artigianato.
Monghidoro | IAT Monghidoro 331 4430004

3 e 5 marzo 67° Carnevale dei bambini
Sfilata dei carri allegorici, con maschere e coriandoli, l’ultima do-menica di carnevale e il martedì grasso. In piazza Maggiore il Dot-tor Balanzone, la maschera di Bologna, recita la zirudela, caratteri-stica filastrocca in dialetto petroniano sull’anno appena trascorso.
Bologna | Bologna Welcome 051 6583111

5 marzo – Carnevale dei bambini e dei ragazzi
Dalle 14.30 sfilata, premiazione delle maschere più fantasiose, spet-tacoli, giochi, golosità (zucchero filato, pop corn, cioccolata calda).
Imola | Progetto Giovani 0542 602300

5 marzo – Festa della polenta e Sagra dei maccheroni
Polenta protagonista a Tossignano, antico paese sul colle, e maccheroni a Borgo Tossignano, il nucleo nuovo sorto a valle. Un bus collega i paesi. Dal 1622 la polenta cucinata in calderoni di rame e condita con ragù di salsiccia delizia la festa. I macche-roni si preparano dal 1901. Sfilata mascherata e animazioni.
Borgo Tossignano | Pro loco Borgo Tossignano 327 2028386

7, 14, 21 marzo – De Gustibus
“Passeggiate” enogastronomiche nei ristoranti di Monteveglio e dintorni, quest’anno con la pera come tema e un’iniziativa culturale abbinata ad ogni serata. Cena €28, da prenotare al ristorante. 21/2 Locanda la Tagliolina (051.831305); 28/2 Ponterosso restaurant (051.6702166); 7/3 Trattoria dai Mugnai (051.6702003); 14/3 Trattoria Trebbi di Gianna e Perla (051.6702002); 21/3 Agriturismo Al Pazz (051.6700811).
Monteveglio (Valsamoggia) | IAT Colli Bolognesi 051 9923221

10 marzo – Carnevale dei bambini
Sfilata di carri allegorici dalle 14,30 con animazioni, artisti di stra-da e musica. Premiazione del carro, maschera e gruppo masche-rato più belli. Punto di ristoro con crescentine, piadine e strau-ben, il dolce fritto tirolese. In caso di maltempo recupero il 17/3.
Granarolo dell’Emilia | Pro loco 340 2992206

10 marzo – Sagra dei maccheroni
La sagra risale ai primi del secolo. Per l’occasione vengono cotti (e consumati) 8 quintali di pasta, conditi con 400 kg di ragù di carne e spolverati generosamente con un’intera forma di parmi-giano. Dalle 11,30 alle 13,30 pentoloni fumanti sono a disposizione per assaggi degli abitanti e dalle 14 dei “forestieri”. Offerta libera.
Ponticelli (Imola) | IAT Imola 0542 602207

16 marzo – Lôm a merz
L’accensione del falò di “lume a marzo” richiama la tradizione di bruciare le potature della vite per fare luce alla primavera. La festa conserva ancora oggi l’usanza di ritrovarsi intorno al fuoco,allietati da musica e cibi locali: piè fritta e vino, in versione clas-sica e brulé. Dalle 17 in piazza Matteotti.
Imola | IAT Imola 0542 602207

16-17 marzo – 209a Festa della raviola
Antica sagra dedicata al biscotto di pasta frolla ripieno di dol-ce mostarda bolognese, un tempo preparato per celebrare San Giuseppe. Mostre, spettacoli, gastronomia, mercato. Sabato gara podistica e domenica sfilata dei carri dalle 14,30.
Trebbo di Reno (Castel Maggiore) | Pro loco 051 713599

17 marzo – Collezionando a Sasso Marconi
Ogni terza domenica del mese da marzo a settembre Sasso Marconi ospita il mercato del collezionismo con oltre cento espositori di antiquariato, modernariato, oggetti da collezione e artigianato artistico. Stand con tigelle e crescentine. In piazza Martiri e piazza del mercato dalle 9 alle 18.
Sasso Marconi | UIT InfoSASSO 051 6758409

19 marzo – Festa di San Giuseppe
Festa del patrono in piazza Andrea Costa e nel centro storico. Spettacoli musicali e altri eventi a sorpresa si affiancano al tradi-zionale lancio dei colombi.
Pieve di Cento | URP 051 686211

23 marzo – Lumi a marzo
Si rinnova l’antico rito dei fuochi al calar della sera per salutare la stagione fredda e dare il benvenuto alla primavera. Canti, balli e giochi si susseguono attorno al grande falò, alimentato con ciò che resta dell’inverno: sterpi e rametti ottenuti dalle potature. Al termine per chi vuole buffet rustico a pagamento, con possibilità di prenotare. Ritrovo presso la CopAps, in via Maranina 36.
Sasso Marconi | Organizzazione 329 1726146

23-24 marzo – Calderara… In fiore
Centro cittadino fiorito per l’11° edizione della manifestazione dedicata al mondo dei fiori, piante e giardino. Oltre a fiori freschi e secchi, piante ornamentali e da frutto saranno presenti prodot-ti agricoli e naturali (frutta, formaggi, miele) e lo stand con polen-ta, crescentine e le dolci raviole ripiene di mostarda bolognese.
Calderara di Reno | Pro loco Calderara Viva 334 9295380

23-24 marzo – Notte prima del Raviolo e Sagra del raviolo
I ravioli, dolci locali ripieni di mostarda o marmellata e conditi con zucchero e liquore Alchermes, sono i protagonisti di una festa dal sapore antico. La 1a edizione risale infatti al 1925, istitu-ita dal conte Federico Alessandretti in concomitanza con l’ancor più antica Fiera del bestiame di San Giuseppe (1738). Momento clou della festa è il lancio dei ravioli dolci dalle torri del paese sulla folla festante sotto la divertente regia del Conte Raviolone. Novità, dal 2018, la serata del sabato, “Notte prima del Raviolo”, festa con musica e gastronomia.
Casalfiumanese | Comune 0542 666122

24 marzo – San Pietro in Fiore
Quattro passi tra il verde, i fiori e i sapori nel centro storico di San Pietro in Casale: mercato floreale e dei vivaisti, mercato dei cre-ativi, degustazione dei prodotti gastronomici regionali e locali, esposizione di trattori e spettacolo musicale.
San Pietro in Casale | Pro loco 366 3675551

24 marzo – Carnevale dei bambini
Sfilata di carri allegorici, al via alle 14,30, accompagnata da ani-mazioni, artisti di strada e gruppi musicali. In caso di maltemporecupero l’31/3.
Lovoleto (Granarolo dell’Emilia) | Pro loco 340 2992206

30 marzo – Vignaioli in Enoteca
Ogni sabato all’Enoteca Regionale, all’interno della Rocca di Doz-za, un produttore presenta un assaggio gratuito dei propri vinie svela curiosità sulla propria cantina. Primo incontro il 30/3, ore14.30-18.30.
Dozza | Enoteca regionale Emilia Romagna 0542 367741

31 marzo – Festa dei fiori
Fiori, giardinaggio, artigianato artistico e ortofrutta nelle vie del centro storico.
Crevalcore | Pro loco 366 4283065

31 marzo – Festa della saracca
Rivive l’antica e bizzarra festa contadina “dedicata” all’aringa (saracca). Una festosa processione profana che culmina nel-la sepoltura della saracca a simboleggiare la fine della penuria invernale. Il paese festeggia con musica folk, spettacoli, vino e gastronomia, tra cui non manca la polenta con la saracca.
Oliveto (Valsamoggia) | Colcas 335 7691111

@fonte: Città metropolitana di Bologna – redazione servizio turismo.