Vi presentiamo l’elenco degli eventi a Bologna e provincia

1 novembre – Trekking urbani in Valsamoggia
Tre passeggiate alla scoperta dei sapori della Valsamoggia: Viticoltura: agricoltura biologica e “vino in anfora” sulla Piccola Cassia (ritrovo ore 9.30 presso Agriturismo Corte d’Aibo, loc. Monteveglio); La via del Tartufo (ritrovo ore 9 in piazza XV agosto, Savigno); Lungo la Via Emilia: Crespellano Terra di Ville (ritrovo
ore 14.30 presso Villa Sapori Lazzari, loc. Ponte Samoggia). Prenotazioni dal 15/10 a reteprolocorls@gmail.com.
Valsamoggia | IAT Colli Bolognesi 051 9923221

3 novembre – Festa del Casone ardente
Festa dal sapore antico interamente dedicata alla castagna, che celebra il momento, quasi sacro, in cui gli essiccatoi dell’Appennino venivano accesi (casoni ardenti) per seccare i frutti. Oltre alle castagne spazio alle specialità montanare dell’autunno.
Pianaccio (Lizzano) | Utilisti di Pianaccio 0534 51445

3-4 novembre – Festa della castagna
Cibi casarecci a base di castagne presso la sede della Pro loco.
Casa Calistri (Alto Reno T.) | IAT 0534 521103

3-25 novembre – Baccanale. L’Italia del latte
Rassegna culturale ed enogastronomica, quest’anno dedicata al latte, alimento completo e ricco di proteine, sali minerali vitamine e calcio. Mostre, convegni, menù a tema, degustazioni, scuole di cucina e spettacoli.
Imola e dintorni | Ufficio Cultura 0542 602427

4 novembre – Il tartufo: l’oro del bosco
Stand coperto con menù a base di tartufo e, dalle 9, banchi di produttori agricoli e vitivinicoli nella zona adiacente agli impianti sportivi. A cura della Pro Loco.
Fontanelice | Comune 0542 92566

6-12 novembre – Festa di San Martino
Tradizionale festa dedicata al patrono. Ristorante con specialità bolognesi, stand gastronomici, spettacoli e solidarietà.
Casalecchio di Reno | Pro loco 051 6132867

8-11 e 15-18 novembre – Sagra del bollito
Il bollito, secondo piatto della tradizione bolognese sempre più raro sulla tavola, è qui proposto “in tutte le salse” e affiancato dai primi piatti di una volta, come pasta e fagioli e tortellini in brodo di cappone. Tra i secondi, oltre al bollito di manzo e maiale, anche trippa, friggione e grigliate. Al Casale di via Ferrara 5, ogni
sera a cena e domenica a pranzo.
San Pietro in Casale | Sagra 348 0999180

Viaggio negli Stati Uniti previsto e assistenza necessaria presso l’ ESTA statunitense? Maggiori informazioni su www.esta-usa-visto.it

9-11 novembre – L’antico castello – Dante primo turista tra Emilia e Romagna
Tre giorni di eventi culturali ed enogastronomici alla riscoperta dei saperi e dei sapori dell’età medievale nel territorio di Castel S. Pietro Terme.
Castel San Pietro Terme | Pro loco 051 6954135

10 novembre – Festa di San Martino
In piazza Unità d’Italia, dalle 18.30 musica e stand gastronomico con polenta al ragù, piadina con salsiccia, caldarroste e vin brulé.
Borgo Tossignano | Pro loco 327 2028386

10-11 novembre – Mercatino d’artigianato e gastronomia
Artigianato artistico e stand con prodotti locali.
San Giovanni in Persiceto | Pro loco 051 826839

11 novembre – Festa di San Martino
Al centro sociale Quinzano 2000, dalle 14:30 musica, mercatino dell’usato, crescentine e prodotti a base di marroni.
Quinzano (Loiano) | Organizzazione 333 3232472

11 novembre – San Martino a Marano
Fine settimana dedicato alle castagne e al vin brulé con Festa del Ringraziamento e bancarelle.
Marano (Gaggio Montano) | Pro loco 340 9643757

11 novembre – Serata l’albero del pane
Viaggio attraverso la raccolta delle castagne e la sua tradizione.
Pietracolora (Gaggio Montano) | Pro loco 340 9643757

11 novembre – Estate di San Martino
Nel parco di Villa Terracini (via Gramsci 315) polenta, caldarroste, prodotti tipici e rievocazione degli antichi mestieri. Ore 9-18.
Osteria Nuova (Sala Bolognese) | Comune 051 6822511

11 novembre – Festa di San Martino
Stand gastronomici, musica e sfilata di trattori. Menù locale con pasta coi fagioli, crescente, zampanelle, caldarroste e vin novello.
Rocca Corneta (Lizzano) | IAT Lizz. /Vidic. 0534 51052/53159

15-18 novembre – Cioccoshow
Nel centro di Bologna espositori e maestri cioccolatieri da tutta Italia propongono degustazioni, prodotti, eventi e laboratori dedicati al cioccolato artigianale di qualità.
Bologna | Bologna Fiere 051 282811


17-18 novembre – Festa del ringraziamento e festa dei sapori

Prodotti locali tipici dell’autunn cucinati al momento, artigiani del cioccolato, bancarelle di prodotti agricoli del territorio. Esposizione di macchine agricole e animali della fattoria, spettacoli, musica e mercato dell’hobbistica.
Crevalcore | Pro loco 366 4283065

18 novembre – Festa dell’olio novello
Mercatino di olio e prodotti tipici, possibilità di pranzo nei ristoranti del luogo.
Bacino d. Brasimone (Camugnano) | Comitato Festa 335 5353051

18 novembre – Festa d’autunno
Sapori d’autunno con enogastronomia tipica (raviole, tigelle, borlenghi, caldarroste) e giochi di una volta in occasione dello stramercato. Vendita di prodotti tipici e della terra, laboratori, artigianato artistico.
Calderara di Reno | Calderara viva 334 9295380

18 novembre – Sagra invernale del tortellino campeggiano
Un pranzo a base di tortellini fatti a mano, declinati in varie proposte ispirate ai sapori di stagione. Dalle ore 12:30. Prenotazione consigliata.
Campeggio (Monghidoro) | Circolo Polisportivo 051 6551173

25 novembre – Inftidura dal ninén
Lavorazione delle carni di maiale (ninén) in piazza Baldini, con preparazione dei “ciccioli”, cotti come una volta nei paioli, salsiccia, braciole, cotechini, coppa di testa e spuntature, acquistabili in loco. Possibilità di gustare specialità preparate al momento come crescentine, piadine, polenta e carne alla griglia. Dalle 10 alle 14:30, in concomitanza mercatino degli ambulanti.
Mezzolara (Budrio) | Pro loco 333 5312882

25 novembre – I porci comodi
Dal mattino Villa Smeraldi ospita la rievocazione della tradizionale “investitura” del maiale, antica usanza rurale della lavorazione artigianale delle carni suine. Pranzo tipico contadino su prenotazione.
San Marino (Bentivoglio) | Museo Civiltà Contadina 051 891050

@fonte: Città metropolitana di Bologna – redazione servizio turismo.