Grizzana Morandi, un paese immerso nel verde dedicato al grande pittore

Grizzana Morandi è un comune italiano di 3.890 abitanti della città metropolitana di Bologna, in Emilia-Romagna. Originariamente solo Grizzana, nel 1985 ha modificato il nome aggiungendovi il cognome del pittore Giorgio Morandi, che a lungo vi soggiornò. Fa parte dell’Unione dell’Appennino Bolognese.
Il comune viene istituito nel 1882 a seguito della soppressione del comune di Tavernola Reno. Il 30 settembre 1944, durante la Seconda guerra mondiale, il comune di Grizzana è colpito dall’Eccidio di Savignano, perpetrato dalle truppe tedesche ai danni di otto operai, nei pressi della frazione di Famaticcia di Savignano.

Grizzana Morandi e le sue frazioni

La maggior parte dei residenti del comune di Grizzana Morandi vive nelle sue numerose frazioni, che si sviluppano sia nella valle del Reno sia nella valle del Setta. Si tratta sovente di agglomerati di recente insediamento: è il caso di Ponte, Piandisetta, America e Pioppe di Salvaro (località suddivisa fra i comuni di Grizzana, Vergato e Marzabotto). Altre frazioni sono: Campolo, Scola, Bivio Marnè, Monteacuto Ragazza, Carviano, Oreglia, Stanco, Veggio, Tudiano e Tavernola (sede fino al 1882 del Comune omonimo).
La frazione di Savignano è situata nei pressi del Monte Spiagge di Savignano.
Nella frazione chiamata Poggio di Carviano si trova la parrocchia Santa Margherita di Carviano del Vicariato di Vergato. Si tratta di una santa locale sulla cui biografia non si hanno notizie dettagliate. Le Sante Messe si svolgono una volta settimana e solo nel periodo estivo. La festa si svolge il 24 luglio e culmina con la processione per le strette vie.

Luoghi di interesse

Nel comune di Grizzana Morandi, in località Ponte, si trova:

  • la Rocchetta Mattei, dimora del conte Cesare Mattei e oggi esempio di eclettismo ottocentesco dai richiami moreschi.
  • Sempre in località Ponte si trova la Chiesa di Santa Maria Assunta, realizzata negli anni ’70 dall’architetto finlandese Alvar Aalto. La chiesa è nota come “Chiesa di Riola”, in quanto serve l’abitato di Riola, frazione di Vergato; trovandosi però sulla riva destra del Reno, sorge a tutti gli effetti all’interno del territorio comunale di Grizzana.

Troviamo poi numerose aree naturali tra cui:

  • Parco provinciale di Montovolo-Vigese;
  • e l’oasi WWF di Montovolo.

Per tutti coloro che si trovassero nei dintorni, comunichiamo che sabato 8 settembre, alle ore 17.30 presso la Biblioteca di Villa Mingarelli, verrà presentato il libro “La collina dell’anima – Giorgio Morandi e la sua Grizzana