Palazzo Malvezzi De' Medici

Il Palazzo Malvezzi De’ Medici, chiamato anche semplicemente Palazzo Malvezzi, è uno dei più importanti palazzi di Bologna. Situato in Via Zamboni, attualmente è sede della Città Metropolitana di Bologna.

L’inizio della costruzione dell’edificio risale al 1560 dopo che l’omonima famiglia commissionò all’architetto Bartolomeo Triachini la progettazione del nuovo palazzo. La nuova residenza venne eretta su un’ampia area dove già esistevano immobili di proprietà della famiglia senatoria. La facciata del palazzo che si sviluppa secondo tre ordini sovrapposti si affaccia su via Zamboni e viene soffocata dalla ristrettezza della via sulla quale si apre; infatti il ramo della famiglia che abitava il palazzo venne detto “dal Portico Buio”. Nel 1931 Aldobrandino Malvezzi vendette il palazzo alla Provincia di Bologna.

Come arrivare a Palazzo Malvezzi De’ Medici

in bus: linee e orario sul sito www.tper.it
in auto: situato in zona a traffico limitato ZTL. Uscite tangenziale più vicine n. 8/8bis-9 e 10 direzione centro.

Orario di apertura

Visitabile solo in occasioni di eventi speciali.