Percorsi d'arte: Emozione Barocca, il Guercino a Cento 1

Per gli amanti dell’arte, è partita la nuova rassegna “Percorsi d’Arte 2020” ideata da Max Martelli.

Dopo i 6 appuntamenti  che hanno visto l’apertura straordinaria di Palazzo Talon Sampieri di Bologna per ammirare l’Ercole e Anteo di Giovanni Francesco Barbieri detto “Il Guercino“, il nuovo percorso prevede la visita delle sedi espositive nella sua città natale, e cioè Cento.

Percorsi d'arte: Emozione Barocca, il Guercino a Cento

Guercino e Paolo Antonio Barbieri, Cena in Emmaus,1623 ca., olio su tela, Cento, Pinacoteca Civica

Nella sua città natale è previsto un affascinante percorso di approfondimento dell’opera di questo grande maestro della pittura barocca, a giusta ragione annoverabile tra i primi pittori della sua epoca. L’occasione ci è data da una straordinaria mostra che riunisce un numero sorprendentemente alto (80) di sue opere, tra le quali spiccano tele dalla bellezza universale e profondamente emozionanti. Un viaggio per cercare di comprendere le ragioni più profonde della poetica dell’artista, intimamente legato a Cento e da questa profondamente riamato.

Nelle due sedi espositive, Chiesa di S.Lorenzo e Rocca di Cento, sono in mostra ben 27 dipinti, 33 affreschi e 20 disegni che rappresentano la summa della ars pictorica di questo grande ingegno, un patrimonio da scoprire attraverso l’approfondita analisi di Max Martelli che sarà con voi in questo imperdibile Percorso d’Arte.

In calce, l’intero programma.

Organizzazione Tecnica a cura di Frigerio Viaggi
(http://www.frigerioviaggibologna.com/FrigerioBologna@frigerioviaggi.com – Tel. 051.52.82.620)
E’ indispensabile contattare l’agenzia per partecipare
La data di Domenica 15 Marzo verrà aperta solamente al completamento del turno del 14 Marzo
Iscrizioni aperte fino a lunedì 9 Marzo salvo esaurimento posti

il_guercino_a_cento