Dove vivere a Bologna? Ogni quartiere ha le sue particolarità

Home Lifestyle Curiosità Dove vivere a Bologna? Ogni quartiere ha le sue particolarità...
0 Commenti

Il capoluogo emiliano è noto per la qualità della vita, la buona cucina e la vivacità del contesto culturale. Ecco le migliori attrazioni dei vari quartieri

Bologna è certamente una delle città migliori dove investire il denaro, per la qualità della vita, la presenza di una prestigiosa e antica Università e tante attrazioni e bellezze storico-culturali.

Il capoluogo dell’Emilia Romagna, incorniciato dai suggestivi paesaggi delle colline bolognesi, ha un volto eclettico, intellettuale e affascinante. Si adatta sia agli studenti che a lavoratori e famiglie che cercano un’ottima organizzazione delle infrastrutture e dei servizi.

I sei quartieri in cui è strutturata Bologna (Borgo Panigale Reno, Navile, San Donato-San Vitale, Porto- Saragozza, Santo Stefano e Savena) hanno ognuno caratteristiche ben definite, tutti offrono servizi efficienti e risultano ben collegati dai mezzi pubblici.

In quest’articolo forniremo una breve guida per scoprire dove vivere a Bologna e le migliori attrazioni per le quali scegliere il proprio quartiere.

Dove si vive bene a Bologna? Ecco qualche consiglio

Bologna è una città a misura d’uomo, vivace e culturalmente stimolante. Da non trascurare la disponibilità di verde pubblico con parchi bellissimi per passeggiate e sport all’aria aperta, oltre che per far divertire i bambini e i nostri amici cani.

Volendo scegliere tra le zone migliori dove vivere, non troppo distanti dal centro storico, si potrebbero considerare: Bologna centro (quartieri Navile e Santo Stefano), il quartiere Porto-Saragozza, San Donato-San Vitale e il quartiere Savena. Non parleremo del quartiere Borgo Panigale Reno perché, nonostante sia molto movimentato, è più distante dal cuore del capoluogo petroniano.

Scopriamo nel dettaglio quali sono le caratteristiche di queste zone e i loro tratti distintivi.

I quartieri più belli di Bologna: Bologna Centro

Il Centro di Bologna (quartieri Navile e Santo Stefano) rappresenta il cuore pulsante della città, ideale per avere tutte le comodità a portata di mano. Esprime la bellezza culturale e storica di una città medievale e dalla lunga tradizione, di cui i portici sono l’elemento caratterizzante nonchè patrimonio Unesco.

Nonostante sia ricca di edifici antichi e monumenti, anche in centro non mancano gli spazi verdi che sono un’attrazione per molte persone. I parchi più importanti in centro sono i Giardini Margherita, estesi su circa 26 ettari e situati tra Porta Castiglione e Porta Santo Stefano. Altri due polmoni verdi sono il parco del Cavaticcio e il parco della Montagnola, spesso sedi di eventi e concerti.

Dove vivere a Bologna? Ogni quartiere ha le sue particolarità

Il Parco della Montagnola.

Quartiere Porto-Saragozza

Nato nel 2016 dalla fusione dei precedenti quartieri Porto e Saragozza , il Quartiere Porto-Saragozza è una delle zone migliori dove vivere a Bologna per l’eleganza dei suoi edifici in stile liberty con appartamenti spaziosi, ma è anche quella dove i prezzi sono abbastanza elevati. Si posiziona al primo posto per numero di residenti, con un il 12% di stranieri.

L’area comprendente il centro storico viene definita “entro le mura” mentre quella compresa da Via Andrea Costa a Via Saragozza è detta “fuori le mura”. Al di là di porta Saragozza, invece, il quartiere si caratterizza per aree verdi come Villa Spada e Villa delle Rose e per le belle zone adiacenti al Santuario della Madonna di San Luca, una meraviglia di grande pregio.

Oltre a quest’ultimo, sul territorio del Quartiere Porto-Saragozza ci sono importanti punti di interesse tra cui la Stazione Centrale, la Certosa, lo Stadio Renato Dall’Ara con il suo Portico, le Università di Ingegneria e Chimica industriale, il DAMS, il MAMbo, la Cineteca di Bologna, il Museo civico medievale e altre.

Quartiere San Donato-San Vitale

Dato dalla fusione delle due zone San Vitale e San Donato, nella zona nord-est di Bologna è nato il quartiere San Donato-San Vitale che si estende dai Viali che delimitano il centro storico fino all’estrema periferia.

È uno dei più gettonati dove vivere a Bologna, essendo vicino ai viali, al centro della città e alla Cirenaica, una zona che negli ultimi anni ha subito una riqualificazione e conserva un fascino antico e pittoresco.

Sicuramente il quartiere San Donato-San Vitale offre molte comodità essendo ben servito dai mezzi pubblici, con tutti i servizi a portata di mano e prezzi più accessibili rispetto al centro storico.

Quartiere Savena

Situato nella parte est di Bologna, al confine con San Lazzaro di Savena, il quartiere Savena prende il nome dall’omonimo torrente che lo attraversa.

Siamo a circa 4-5 chilometri da piazza Maggiore in un’area molto tranquilla e ricca di verde pubblico che garantisce una buona qualità della vita. Inoltre si colloca in una posizione strategica, poiché è comodo alle arterie autostradali che collegano a tante destinazioni.

Tra i polmoni verdi del quartiere Savena ci sono il Parco dei Cedri, noto per le grandi dimensioni, il Giardino Alessandrini, il Parco del Paleotto, il Parco di Forte Bandiera e il Parco Lungosavena che consentono di passeggiare a piedi oppure in bicicletta, sulle piste ciclabili.

Le acque che percorrono il quartiere sono testimoni di storie lontane tra la via Emilia e la strada della Futa: un tempo c’era un ponte romano ormai scomparso mentre sono ancora visibili delle tracce di mulini e la Chiusa di S.Ruffillo.

Dopo una panoramica delle zone migliori dove vivere a Bologna non ti resta che metterti alla ricerca del tuo appartamento o villa. A tal proposito, se cerchi un buon portale immobiliarie, Immobiliovunque con tante offerte che contengono sicuramente l’abitazione giusta per te. Al suo interno potrai visitare la sezione annunci di case a Bologna.

CONDIVIDI SU:
Sezioni:
Il nostro motto è “Vivere in una città non vuol dire semplicemente abitarla” e quindi BolognaBO propone aggiornamenti continui per essere parte integrante di quanto ci circonda.

Partner

Dozza Calling
Gazzetta del gusto
Booking Partner 1
Enoteca Regionale
TurismoVacanza 1
DoppioQuarto 1