InChiostro: spettacoli, incontri e musica sotto le stelle dell'Arena del Sole

Continua la rassegna estiva nel Chiostro del Teatro Arena del Sole, con nuovi appuntamenti da lunedì 12 a giovedì 15 luglio.

Il cuore del programma è la parola, scritta, stampata, letta e condivisa con autori, intellettuali, studiosi, giornalisti e spettatori, nell’affascinante contesto vintage creato dall’arredo del Mercato di Piazza Grande e dalle sonorizzazioni di NEU RADIO.

La Fondazione Gramsci Emilia-Romagna lunedì 12 luglio alle 21.30 presenta Leonardo Sciascia e la verità,con Andrea Le Moli – Università degli Studi di Palermo, Mario Ricciardi – Università degli Studi di Milano, Simonetta Soldani – Università degli Studi di Firenze e l’introduzione di Matteo Cavalleri della Fondazione Gramsci Emilia-Romagna. Nell’ambito di Le costellazioni di Leonardo Sciascia, la rassegna realizzata in occasione dei 100 anni dalla nascita dello scrittore.

Martedì 13 luglio alle 21.30 lo spazio è dedicato a una vicenda editoriale particolare, la presentazione di un romanzo inedito e incompiuto di Silvio D’Arzo, scrittore reggiano venuto a mancare molto presto, che è stato ritrovato, trascritto e proposto con un nuovo finale di Eraldo Affinati, a cura di Alberto Sebastiani. In Gec dell’avventura (Einaudi, 2020), questo il titolo dell’opera, D’Arzo prova a risolvere il conflitto tra lirismo e narrativa tipico della sua generazione nell’ambito specifico della letteratura per l’infanzia, attraverso un incontro tra il fantastico e il romanzo d’avventura. A raccontare il lavoro lo stesso Sebastiani e la linguista Cristiana De Santis. A cura della Biblioteca Mario Gattullo, Dipartimento di Scienze dell’Educazione-Università di Bologna e della Biblioteca Gabral.

Mercoledì 14 alle 21.30 si torna al teatro con la compagnia Bluemotion, che va in scena con Guida immaginaria: un viaggio nel museo dell’Acropoli di Atene attraverso una panoramica di opere e racconti forse reali, forse inventati, arricchita dal paesaggio sonoro composto dal Collettivo Angelo Mai. Giorgina Pi e Gabriele Portoghese illustrano la struttura e il catalogo di questo straordinario museo: lo spettatore non può vederlo e dovrà necessariamente lasciarsi affascinare dalle parole dei due attori che descrivono il luogo. Le voci nel museo sono di Marco Cavalcoli, Sylvia De Fanti, Giorgina Pi, Laura Pizzirani.

Si rinnova la collaborazione con We Reading che propone giovedì 15 luglio alle 21.30 un incontro con il politico, saggista e blogger Giuseppe Civati, che si racconta in Comizio Culturale. Percorso contro l’incultura militante, un modo originale per conoscere i suoi gusti e alcuni lati inediti della sua personalità. L’aftershow live è firmato dal gruppo My girl is retro.

In caso di pioggia Guida Immaginaria e Giuseppe Civati – Comizio Culturale. Percorso contro l’incultura militante saranno spostati in Sala Thierry Salmon.

Per il programma completo, clicca qui

InChiostro2021 fa parte di “Bologna Estate 2021”, il cartellone di attività promosso e coordinato dal Comune di Bologna e dalla Città metropolitana di Bologna – Destinazione Turistica”.
L’ingresso è gratuito e i posti sono limitati
La prenotazione è obbligatoria a biglietteria@arenadelsole.it e tel. 051.2910910

Teatro Arena del Sole, via Indipendenza 44, Bologna:
Orari biglietteria: dal martedì al sabato dalle ore 16.00 alle 19.00, fino alle 21.30 nelle serate di apertura del Chiostro.

Cantinella | Ristoro all’Arena del Sole
a cura di GOOD VIBES. Foodservice Management
Apertura dalle ore 19.00 alle 23.30 per un aperitivo prima dello spettacolo o una bevuta dopo.
È consigliata la prenotazione a info@cantinella.cloud

CONDIVIDI SU: