Mostre a Bologna 30Dal 29 agosto 2020 esposti a Palazzo Albergati di Bologna con i 57 capolavori di Monet e dei maggiori esponenti dell’Impressionismo francese quali Manet, Renoir, Degas e molti altri, provenienti dal Musée Marmottan Monet di Parigi, noto nel mondo per essere la “casa dei grandi Impressionisti”.

LA MOSTRA
Principalmente Monet, ma anche Manet, Renoir, Degas, Corot, Sisley, Caillebotte, Morisot, Boudin, Pissarro e Signac saranno gli indiscussi protagonisti della mostra Monet e gli Impressionisti. Capolavori dal Musée Marmottan Monet, Parigi: un’occasione irripetibile per ripercorrere l’evoluzione del movimento pittorico più amato a livello globale.

Un percorso espositivo che vedrà primeggiare – accanto a capolavori cardine dell’impressionismo francese come Ritratto di Madame Ducros (1858) di Degas, Ritratto di Julie Manet (1894) di Renoir e Ninfee (1916-1919 ca.) di Monet – opere inedite per il grande pubblico perché mai uscite dal Musée Marmottan Monet. È il caso di Ritratto di Berthe Morisot distesa (1873) di Édouard Manet, Il ponte dell’Europa, Stazione Saint-Lazare (1877) di Claude Monet e Fanciulla seduta con cappello bianco (1884) di Pierre Auguste Renoir.

Accessibilità

La mostra sarà aperta tutti i giorni, dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 20.00,
Sabato e domenica dalle ore 9.00 alle ore 20.00
(chiusura biglietteria ore 19.00) e potranno entrare 25 persone ogni 20 minuti, per un massimo di 75 visitatori all’ora, con obbligo di indossare la mascherina.

Indirizzo: Via Saragozza, 28, 40123 Bologna BO
Telefono: 051 030141
Link: https://www.palazzoalbergati.com/monet-e-gli-impressionisti-2/

La Corte di Felsina - dal 18 al 25 ottobre 2020

Mostre a Bologna 31Omaggio ai “Maestri” dell’arte

Espongono: Anna Rita Barbieri, Paolo Bassi, Nadia Bonzi, Michela Burzo, Roberto Da Re, Patrizia Dresda Drespat, Eroif Danilo Fiore, Stefania Gazzotti, Alessandra Generali, Annalisa Gheller, Tiziana Gualandi, Maria Luigia Ingallati, Fabrizio Malaguti, Anna Malverdi, Irene Manente Mariquita, Giancarlo Martelli, Graziella Massenz Nagra, Muryan Pasquale Celano, Anna Maria Ognibene, Patrizia Pacini Laurenti, Martina Santarsiero, Rodolfo Savoia, Simona Simonini, Roberto Tomba, Anneke Van Vloten, Laura Zilocchi.

Dal 18 al 25 ottobre 2020 Con una sezione di opere di GILBERT KRUFT

  • Domenica 18 ottobre ore 17.30 Fabiana Maiorano presenta il volume GILBERT KRUFT Filosofia in bronzo (Edito da Edisud Salerno)
  • Sabato 24 ottobre ore 17.00 Incontro con la studiosa Irene Manente, omaggio a MARUJA MALLO Il viaggio. Ribellione Maschere Archetipi

Per le disposizioni legislative anti Covid per assistere agli incontri è necessario prenotarsi al 348.5191504 entro il giorno precedente alla data dell’incontro. Accesso con mascherina.
Entrata a gruppi max 3 persone (mascherina)

La mostra resterà aperta  tutti i giorni dalle ore  15.30  alle 19, fino al  25 ottobre 2020, presso La Corte di Felsina, a Bologna,  via Santo  Stefano 53.

http://www.lacortedifelsina.it

CONDIVIDI SU: