Piazza dei Martiri

Home Guida Bologna Vie e Piazze Piazza dei Martiri...
0 Commenti

Piazza dei Martiri era originariamente intitolata a Re Umberto I e venne creata nel 1889 quando il territorio circostante era ancora ricoperto prevalentemente di verde, si estendevano infatti gli antichi orti proprietà prima della famiglia Poeti e poi della famiglia Garagnani.  Il nome attuale, Piazza dei Martiri, le venne attribuito nel 1945 in memoria dei caduti nella lotta contro il nazifascismo.

Punto nevralgico della città, la piazza si trova a due passi dalla Stazione Centrale e in essa confluiscono le strade più trafficate di Bologna.
Sulla piazza si affaccia l’edificio che ha ospitato per lungo tempo il seminario regionale Benedetto XV, trasferitosi nel 1965 nella zona collinare di Barbiano.

Scopri altre piazze di Bologna.

CONDIVIDI SU:
Sezioni:
Programmatore e web designer per lavoro, da sempre ho amato viaggiare ed esplorare culture e tradizioni di tutto il mondo. Ai tour organizzati preferisco la libertà di muovermi e di inseguire la mia curiosità; mi lascio attrarre dalle situazioni particolari, dalla gente, dai profumi della natura e del cibo. Viaggiare è vivere l’istinto del momento perché altrimenti che scoperta sarebbe?

Partner

Dozza Calling
Booking Partner 1
Enoteca Regionale
TurismoVacanza 1
DoppioQuarto 1