• Pubblicità su BolognaBO
  • Hotel Ristorante Ca' di Gali

Piazza di Porta Ravegnana

Home Guida Bologna Vie e Piazze Piazza di Porta Ravegnana...
Piazza di Porta Ravegnana

Piazza di Porta Ravegnana (originariamente Porta Ravennate) è il luogo in cui è possibile ritrovare il simbolo di Bologna, ovvero le due Torri, e la statua di San Petronio, santo protettore della città. Il nome del luogo si deve probabilmente all’antica presenza della porta da cui si apriva la strada che conduceva a Ravenna, la Via Emilia.

Nel corso dei secoli la piazza è stata sottoposta a varie trasformazioni, e cambiamenti apportati tra l’Ottocento e il Novecento l’hanno resa principalmente uno snodo da dove si avviano varie strade, tra cui Via Zamboni che conduce alla zona universitaria.

Da un lato la piazza è sovrastata dalle due torri, alle cui spalle è possibile vedere il fianco della chiesa di S. Bartolomeo. Dall’altro lato si erge un nobile palazzo, anticamente sede dell’Arte dei Drappieri, che dal 1963 ad oggi ospita la Libreria Feltrinelli. Al centro della Piazza è invece presente la statua seicentesca di S. Petronio: trasferita nel 1871 nella chiesa dedicata al Santo patrono di Bologna, è stata poi riportata nella sua sede originaria.

Come arrivare a Piazza di Porta Ravegnana

in bus: linee e orario sul sito www.tper.it
in auto: situato in zona a traffico limitato ZTL. Uscite tangenziale più vicine n. 11-11bis-12 direzione centro.

CONDIVIDI SU:
Sezioni:
Avatar Luciano Monteleone
Programmatore e web designer per lavoro, da sempre ho amato viaggiare ed esplorare culture e tradizioni di tutto il mondo. Ai tour organizzati preferisco la libertà di muovermi e di inseguire la mia curiosità; mi lascio attrarre dalle situazioni particolari, dalla gente, dai profumi della natura e del cibo. Viaggiare è vivere l’istinto del momento perché altrimenti che scoperta sarebbe?
  • Banner Pubblicitario per Ristoranti Bologna
  • Hotel Ristorante Ca' di Gali

Partner

dozza calling
incantina enoteca nel ghetto
gazzetta del gusto
booking partner 3
enoteca regionale
turismovacanza 3
doppioquarto 3