Piazza San Martino

Home Guida Bologna Vie e Piazze Piazza San Martino...
0 Commenti

Piazza San Martino si articola in tre aree distinte: due slarghi che danno rispettivamente su via Valdonica e via Marsala e lo spiazzo del sagrato della chiesa di San Martino.

Nel sagrato, la statua della Madonna del Carmine di Andrea Ferreri (1705) si erge su una sottile colonna di macigno. La chiesa risale al 1217-1227 e venne ampliata nel quattrocento quando il torrente Aposa che le scorreva davanti fu coperto, permettendo di allungare l’edificio e di eliminare  il ponticello attraverso cui si accedeva alla chiesa.

Oggi a livello del lastricato, un portellone nasconde una ripida gradinata che conduce all’alveo sotterraneo dell’Aposa, al momento non accessibile.

Scopri altre piazze di Bologna.

CONDIVIDI SU:
Sezioni:
Programmatore e web designer per lavoro, da sempre ho amato viaggiare ed esplorare culture e tradizioni di tutto il mondo. Ai tour organizzati preferisco la libertà di muovermi e di inseguire la mia curiosità; mi lascio attrarre dalle situazioni particolari, dalla gente, dai profumi della natura e del cibo. Viaggiare è vivere l’istinto del momento perché altrimenti che scoperta sarebbe?

Partner

Gazzetta del gusto
Dozza Calling
Booking Partner 1
Enoteca Regionale
TurismoVacanza 1
DoppioQuarto 1