• Pubblicità su BolognaBO
  • Hotel Ristorante Ca' di Gali

Via dell’Inferno

Home Guida Bologna Vie e Piazze Via dell’Inferno...
Via dell’Inferno

Via dell’Inferno era l’arteria principale del ghetto, verso la quale confluiva un intreccio di piccole strade: via de’ Giudei (un tempo via S. Marco e poi via delle due Torri), via Canonica (un tempo via Canonica S. Donato), vicolo di S. Giobbe, vicolo Mandria, via del Carro e via Valdonica. Si trova nei pressi del museo del ghetto ebraico.

Una vasta area, dunque, chiusa da due cancelli: il primo si trovava all’imbocco di via de’ Giudei; il secondo nell’attuale via Oberdan (un tempo via Cavaliera), in corrispondenza dell’arcone che dà su vicolo Mandria. La toponomastica richiama antiche chiese (S. Giobbe, S. Simone) o facili concetti (via de’ Giudei, via Canonica).

Alcune etimologie sono  ancora oggetto di discussione (via Valdonica, vicolo Luretta, via del Carro). Via dell’Inferno forse rimanda alle caratteristiche di una strada buia o mal frequentata.

CONDIVIDI SU:
Sezioni:
Avatar Luciano Monteleone
Programmatore e web designer per lavoro, da sempre ho amato viaggiare ed esplorare culture e tradizioni di tutto il mondo. Ai tour organizzati preferisco la libertà di muovermi e di inseguire la mia curiosità; mi lascio attrarre dalle situazioni particolari, dalla gente, dai profumi della natura e del cibo. Viaggiare è vivere l’istinto del momento perché altrimenti che scoperta sarebbe?
  • Banner Pubblicitario per Ristoranti Bologna
  • Hotel Ristorante Ca' di Gali

Partner

incantina enoteca nel ghetto
dozza calling
gazzetta del gusto
booking partner 3
enoteca regionale
turismovacanza 3
doppioquarto 3