Voglia di Relax? L’estate passala in Romagna!

Stai pensando a come trascorrere le vacanze? Non vedi l’ora di dedicarti a delle giornate di puro relax? Programma quindi un soggiorno in Romagna con gli amici, o con le amiche, con l’amore della tua vita o con la famiglia.

Ecco un’idea, perché non abbinare la tintarella al benessere termale? Dopo una passeggiata tra i borghi romagnoli dell’entroterra, le città d’arte della costa, nei parchi naturali, dopo aver praticato un po’ di attività sportiva, è il momento del vero relax.

In Riviera Romagnola puoi abbinare i benefici del mare a quelli termali, ecco alcuni interessanti suggerimenti.

La Romagna è da sempre nota per avere delle ampie spiagge dorate, che si stanziano per oltre 110 km di costa. Qui trovi stabilimenti balneari attrezzati di ogni servizio, anche quelli più inaspettati, con strutture adibite per lo sport e per il divertimento dei bambini.

Questa terra offre ampi spazi verdi, piste ciclabili in città e nei parchi. Una zona turistica, da oltre 2000 anni, votata al benessere termale. Sin dai tempi romani, l’acqua dell’Emilia Romagna è stata utilizzata per i suoi benefici rigeneranti.

Come vedi la Riviera Romagnola non è solo la terra dei Parchi Divertimento più famosi, ma anche la terra del benessere e del relax. Una terra da visitare almeno una volta nella vita per lasciarti coccolare dal dolce movimento delle acque e dai trattamenti rigeneranti.

Se stai pensando che sia il momento di ritrovare il tuo equilibrio psicofisico e questa è la vacanza che fa per te, prenota il tuo soggiorno in una delle centinaia di strutture presenti in riviera; ad esempio all’Hotel Metropol a Gatteo Mare, un hotel 3 stelle situato direttamente sul lungomare, dove tra l’altro potrai goderti una suggestiva terrazza panoramica e fare un bel bagno rilassante nella grande piscina.

Questa struttura ricettiva ha il vantaggio di avere una fantastica vista sul mare, da qui si osserva una buona parte del litorale romagnolo.
Da Gatteo Mare, puoi raggiungere le mete termali più famose d’Italia e prenotare imperdibili trattamenti.

Dove richiedere i trattamenti relax in Riviera Romagnola?

Riccione Terme è una struttura termale situata in una verde pineta che si affaccia sul mare, nelle vicinanze del famosissimo Viale Ceccarini. Qui potrai dedicarti al benessere psicofisico utilizzando i percorsi termali sensoriali, con piscine termali a temperature differenziate.

Idromassaggi, docce cromatiche, cascatelle, trattamenti di bellezza e massaggi benessere, sono le terapie ideali per ritrovare la giusta energia.

Alle Terme di Riccione è abbinata la struttura delle Perle d’Acqua Park, nella quale si trova una piscina all’aperto, caratterizzata da acqua termale e posta a pochi metri dalla spiaggia. Strabilianti sono le sette cascate arcobaleno, che si differenziano per la temperatura, un idropercorso davvero rivitalizzante.

Riminiterme, è il talassoterapico di Rimini, dove il benessere continua anche direttamente sul mare, nel villaggio termale on the beach, ideale per soddisfare ogni esigenza di grandi e piccini. Per quanto riguarda l’area dedicata al benessere e alla talassoterapia, il mix di elementi che danno vita a effetti benefici è composto da sole, iodio e acqua salata.

Tra i vari trattamenti sono disponibili i massaggi, i trattamenti viso e corpo, le applicazioni dei fanghi estetici, ricchi di oligoelementi marini, e tanto altro.

Le Terme di Cervia sono ideali per chi cerca relax termale, quiete e freschezza, tra mare e pineta. In questa struttura potrai sperimentare i benefici dell’acqua madre, che proviene dalle saline locali.

I trattamenti si basano sull’uso dei fanghi e si distinguono tra peeling al sale e rituali, che utilizzano la fitomelatonina, l’alga dunaliella e la salicornia. Interessante è sapere che si trovano anche delle aree appositamente ideate per i bambini.

CONDIVIDI SU: