Home Guida Bologna Itinerari... Page 2
Leggi la descrizione
Lo stupore dinanzi alla maestosità di uno dei tanti edifici storici, la meraviglia suscitata da un’opera d’arte custodita in uno dei suoi musei, una piccola chiesa da scoprire all’interno di altre chiese: anche la curiosità più insaziabile trova compiacimento a Bologna. La varietà delle offerte del capoluogo emiliano e della sua provincia consente di intraprendere itinerari di varia natura, passando dal fascino della storia più antica alla tranquillità dei colli circostanti. E se dall’altura di una torre si può ammirare la vista sorprendente di tutta la città, in basso tra le vie più nascoste, i lunghi portici si intersecano l’uno nell’altro creando un curioso gioco di particolari prospettive. Non molto lontano dalla vivacità del centro universitario, spiccano i colori del paesaggio collinare che offre suggestivi percorsi attraverso il dolce profumo dei frutteti e il verde lussureggiante dei boschi. E così, a Bologna, il confine tra cultura e natura, tra città e campagna, diventa sempre più sottile fino a scomparire nel mistero di un territorio da conoscere.

La via degli Dei

Il percorso escursionistico collega Piazza Maggiore e Piazza della Signoria passando dall’Appennino Tosco-Emiliano e da secoli di storia La via degli Dei è il percorso

Lungo i colli verso ovest: tra storia e gastronomia

Iniziamo il nostro percorso alla scoperta dei dintorni uscendo da Porta S. Isaia, imboccando per un breve tratto la Porrettana e giungendo così a Casalecchio

Verso Nord con l’arte e le campagne

Partiamo da Bologna sulla Via Emilia Ponente, fuori Porta S. Felice e dirigiamoci verso la cosiddetta “Bassa”, la pianura bolognese. Attraversiamo il Reno, passiamo Borgo

Tra i cristalli di selenite

Alle porte di Bologna esiste un mondo naturale ricco di misteri e affascinante come la luna che riflette la sua luce sui cristalli lucenti delle

A sud verso la via emilia

Imboccando la Via Emilia uscendo da Porta Maggiore e arrivati a San Lazzaro, facciamo una piccola deviazione verso sud raggiungendo le Grotte del Farneto, già

Percorso dei Portici

53 chilometri: è questa la lunghezza complessiva di uno dei “monumenti” più caratteristici di Bologna. Il portico è l’emblema architettonico dello spirito ospitale e conviviale

Verso l’Oasi naturale di Bentivoglio

Usciamo da Bologna e ci immettiamo sulla provinciale di Galliera raggiungendo dopo qualche chilometro Castel Maggiore, importante centro agricolo ma anche industriale, (uno tra i

Percorso delle Torri

Bologna è una città europea dai mille volti e le stanno certamente strette le tre definizioni ottocentesche che la dipingevano in maniera un po’ oleografica

Percorso Classico

Il percorso classico è indicato per chi intende visitare in un giorno i monumenti e i luoghi più significativi di Bologna, partendo da Piazza Maggiore

Percorso Piazza Maggiore

Il percorso “Piazza Maggiore” è indicato per chi intende visitare in libertà il cuore del centro storico della città, rimanendo in zona pedonale, immerso in

Un itinerario breve, tutto al centro di Bologna, con partenza dalla stazione dei treni.

Partendo dal piazzale della stazione, attraversiamo la strada ed andiamo sotto il portico antistante, dalla parte sinistra. Continuando sotto il portico, in pochi minuti ci

Come raggiungere Bologna dall’Italia a prezzi convenienti

Bologna è una città particolarmente viva e allo stesso tempo vivibile, ricca di sapori e tradizioni che rendono piacevole la giornata e che fanno da