Meno famoso del suo illustre vicino, il santuario della Madonna di San Luca, l’Eremo di Ronzano è una struttura religiosa molto vicina al centro di Bologna.

L’Eremo di Ronzano si trova in un’area ricca di vegetazione, dove ci sono antiche querce, oltre a castagni e cipressi.

La sua storia è piuttosto tormentata ed è iniziata nel lontano XII secolo. La proprietà dell’area è passata attraverso varie vicissitudini per arrivare oggi ad appartenere all’ordine dei Servi di Maria.

Negli edifici dell’Eremo di Ronzano si organizzano regolarmente eventi ed incontri, volti per lo più a discutere e condividere questioni di carattere religioso. Dato il grande numero di persone, in gran parte laiche, che da anni si occupano di solidarietà e di attività culturali presso l’eremo, è anche stata fondata un’associazione culturale chiamata “Amici di Ronzano”, attiva dal 2001.

Una parte dell’area, infine, è stata concessa all’European Genetics Foundation, che la sfrutta soprattutto a scopi formativi.